ItalianoEnglishEspañolFrançaisDeutsch

PREPARARE LA VALIGIA

PREPARARE LA VALIGIA
Little pilot, game on seashore. Little boy play different games on beach. Helicopter on beach during summer day. Summer games on seaside. Child development and happy childhood

Che sia per un week end o per un lungo periodo, preparare la valigia per mia figlia è sempre stato un bel pensiero. Certo se parti in estate la valigia sarà prettamente estiva con qualche capo a maniche lunghe per le giornate o serate più freschine, ma se la valigia è per la mezza stagione? Tra qualche settimana sarà Pasqua e si parteeeeeee, arrivano un pò di meritate ferie anche per noi adulti. Di solito, la mia valigia è a strati, comincio sempre dal fondo mettendo le cose più ingombranti, (accappatoio, telo per il bagno, ciabattine ecc…) e man mano che salgo metto indumenti più facili da piegare e far stare in spazi ridotti, pantaloni, magliette, gonne e qualche felpina. L’intimo va rigorosamente dentro ad appositi sacchetti e inseriti nella parte frontale del trolley, in quella posizione sarà sempre comodo poterne tirare fuori una di ricambio nel caso di qualche inconveniente durante il viaggio. Io ho l’abitudine di scrivere sempre quello che mi devo portare abbinando i pantaloni con le magliette e formando quindi i completi per tutti i giorni di permanenza. Se stiamo via 7 giorni, ipotizzo 1/2 completi al giorno (pantalone e maglietta) non elemosinando sulle magliette, di quelle è sempre mia abitudine portarne qualcuna in più. Intimo a volontà, slip e canottiere in tutte le salse e qualche capo più elegantino per le serate in cui si può andare fuori. Le calze, noi amiamo le calze, la mia bimba ne ha di tutti i colori e anche quelle finiscono tutte nella valigia insieme a coprispalle e giubottini di ogni tipo. Lontano da casa a me piace essere previdente e non credo di essere paranoica ma piuttosto pronta od ogni evenienza. La mia bimba ha 4 anni e naturalmente mi baso sulla sua età ma vedo che anche per quelle/i più grandi essere previdenti non è un male. Evviva le ferie e le gitarelle all’aria aperta ma non dimentichiamo che i nostri piccoli esploratori hanno la giusta abitudine di sporcarsi da capo a piedi, per questo avere sempre un cambio a portata di mano può essere un aiuto per non rovinarsi la giornata.

Lascia un commento

Chiudi il menu
×

Carrello

1
Benvenuto in Birsciu Kids!
Come posso aiutarti?
Powered by